sabato 12 marzo 2011

E 'ntignano, si dice dalle mie parti

E insistono ... : questo vuol dire.
Capito per caso su quest'articolo veramente inquietante: non tanto perchè trovo i contenuti decisamente opinabili, quanto perchè chi li scrive è evidente che non c'ha proprio capito nulla di queste manifestazioni.
Ecco l'articolo.
Una sola frase estrapolata, che basta a comprenderne il tono: "Da oltre 40 anni la donna nostrana intrattiene piacevolmente gli italiani attraverso il suo corpo su un semplice schermo: dalla Tv ci arrivano quotidianamente delle belle immagini che ci fanno compagnia. Significa necessariamente che siamo un Paese maschilista?".
Bene!
Mi accingo a lasciare un souvenir all'autore.

2 commenti:

  1. grazie per la segnalazione, Amedeo - e per il tuo contributo costante. Ho lasciato anch'io un commento, per ora in moderazione.
    laura a.

    RispondiElimina
  2. Grazie a voi, che siete pronte a diffondere, denuciare, mobilitare.
    Il discorso è sempre lo stesso: rete, bisogna fare rete, diventare una rete a maglie così strette da costringere persone, politici e tutti noi a porsi più domande e ad adottare atteggiamenti migliori, se vogliono passarci in mezzo.

    RispondiElimina