lunedì 4 luglio 2011

Franca Rame

Sarà che sto rileggendo Simone de Beauvoir, sarà che uno dei miei pensieri e dei miei propositi più costanti è capirmi come uomo. Come maschio, intendo. Capire come costruire il mio maschile, come viene percepito dagli altri, come farlo interagire con gli altri.
Sarà per questo che le donne e le loro complessità, le loro pieghe, come la cultura che hanno prodotto e producono ancora, mi stanno molto a cuore.
Oggi, quindi, vi posto qualche frammento degli spettacoli di Franca Rame, celebre attrice e drammaturga italiana.

Questi sono tratti da Sesso? Grazie tanto per gradire. 
Esilarante. E quanto mai attuale.
Nel secondo video, tra l'altro, riprende il tema dell'aborto, nei termini in cui viene trattato dall'articolo che vi ho proposto qualche giorno fa.


 

 



Lascio concludere il pezzo dal titolo Lo stupro.



1 commento: