mercoledì 10 agosto 2011

Pure una rumena ...

Poco fa ero dal mio parrucchiere - spuntatina necessaria alle "sfibre" dei miei Sansoni. 
Il mio parrucchiere, nonchè mio zio, è il vicesindaco del mio paese, quindi potete immaginare come tutti coloro che vengono da lui gli si accollino per chiedere qualche favore - tipo: "Lo so che la casa che sto costruendo è abusiva, ma non puoi chiudere un occhio? Sì sì, questa lunghezza è perfetta!"; oppure: "Maaaaaa, non puoi trovare un lavoro a quel disgraziato di mio figlio?". Robe così.
Oggi un signore gli chiedeva spiegazioni a proposito delle pessime condizioni in cui la mattina ritroviamo la nostra piazza del paese - bottiglie che rotolano a tutta birra e simili. 
Sig: "Che poi j'ho detto ar proprietario der bar di fronte ... ma non poi pija' quarcuno che t'aiuta? Pure 'na rumena che la mattina te pulisca de fori! ..."
Ma "pure" de che?!
Se proprio vuoi apparire cafone, dì semplicemente "Prendi 'na rumena!", ma "pure 'na rumena" non lo sopporto. 
Pure. Alla peggio. Male che vada. Nel peggiore dei casi. Che te costa. Che ce rimetti.
Idiota.

8 commenti:

  1. non commento l'uscita del tipo..non ne vale la pena! Certa gente dovrebbe ricevere una sberla sui denti quando parla senza parlare...

    Però una curiosità: prima eri Gesù, dopo Mosé, ora?? Sant'Isepo??XD

    Seya

    RispondiElimina
  2. @seya

    No, ora sono convinto di essere più che altro una donna coi capelli al vento :D

    RispondiElimina
  3. Quando parla senza parlare ?! :D :D

    RispondiElimina
  4. Ne vuoi una migliore?
    Un annetto fa ero a tavola con la ragazza che stavo frequentando. Si parlava di come fosse semplice fare il bagnino nelle piscine comunali.
    Io dicevo che tutto sommato si tratta di una responsabilità, gente che nuota, bambini che corrono, caos, etc
    Lei a un certo punto, scocciata, mi guarda e mi fa:
    "Ma la vuoi finire? guarda che è una stronzata ... saprebbe farlo anche un rumeno!"
    Come se il rumeno fosse una specie di primate dotato di intelligenza sopra la norma ...
    Sono ancora tanto imbarazzata per il fatto di averla frequentata due mesi!

    RispondiElimina
  5. @Maja

    Condoglianze :D:D
    Scherzi a parte, è tremenda! Questa è proprio tremenda!
    Errori di valutazione ne facciamo tutt*, sapessi quanti e quanto gravi ne ho fatti io! ;-)

    RispondiElimina
  6. Meno male qualcuno ha sempre il cervello acceso ed inorridisce per queste cose. Ho notato che molti non muovono un muscolo della faccia di fronte a queste cose.
    E pensare che all'estero probabilmente fanno questi discorsi con noi italiani... ci farebbe piacere sentirlo? Non credo.

    RispondiElimina
  7. @MissMartinaB

    Se non l'hai fatto, ti consiglio di leggere "L'orda. Quando gli albanesi eravamo noi" di Gian Antonio Stella: analizza e descrive le discriminazioni (spesso fondate) subite dagli italiani all'estero agli inizi del '900.

    RispondiElimina