mercoledì 11 gennaio 2012

Malanni

Come definire una giornata che è cominciata alle h 11.00 - perché è questa l'ora in cui mi sono svegliato, e capite bene che per me che ho la media delle h 9.00 è già sintomo di qualcosa di strano - con una nausea che levate e del caro cagotto? 
Uno pensa, ovviamente, che sia semplice nervoso accumulato ieri sera nel discutere con la propria genitrice fino alle 2 di notte. 
Invece poi lo stesso deve ricredersi, perché se ne sta davanti al pc, visto che qualunque altra cosa gli dà fastidio, sempre pronto a correre in bagno.
Avete soluzioni per alleviare la nausea? :|

*
La nausea si è presto trasformata in vero e proprio svomitacchio. Non faccio altro dall'ora di pranzo, e per questo domani perderò una importante conferenza su "Icone e avanguardie" che terrà un prof russo.
Ma che ci vogliamo fare? C'est la vie.
Poco fa guardavo un film, e mi è arrivata la notifica di un commento al post precedente. Uno studente della mia stessa università mi ha fatto dimenticare per un po' del mal di stomaco. Sono lusingato:

Ciao Amedeo! Ogni volta che ti vedo passare tra i corridoi di Villa Mirafiori sorrido sempre, perché sento una sensazione di leggerezza e di serenità nel vederti. La mia situazione in famiglia è un po' come nella tua, da queste poche righe che riesco a leggere; oserei dire che mi sono quasi arreso, che tra poco desisterò dal parlare del mio ragazzo, dal dire che dormo da lui e dal commentare abiti in tv, mentre parlo di chiffon, organza e borse in macramè. Mio padre chiamerebbe tutto ciò "tessuto". E sia.. Proprio per la leggerezza che trasmetti a me quando cammini, per i sorrisi che dispensi alle persone che conosci e per il tuo carisma, meriti di essere felice. Stami bene :-)

10 commenti:

  1. Peridon per la nausea e dissenten per la dissenteria! Dopo alcuni anni passati in Africa senza medici sono una brava infermiera!

    RispondiElimina
  2. Grazie!
    Vediamo se la natura farà da sé. In caso contrario ricorrerò alle tue cure :)

    RispondiElimina
  3. Per la nausea, casa de noialtri consiglia pan biscotto, cracker non salati, cose secche e tristi!
    Per la dissenteria, casa de noialtri propone finocchio (meglio come tisana).
    Eventualmente, si ricorre alla farmacia! XD

    Facci sapere come stai!!

    Seya

    RispondiElimina
  4. Se fossi incinta ti direi: aspetta che fra tre mesi passa. Ma prova lo zenzero in tutte le salse, fallo a fettine per esempio, in infusione di acqua bollente e mioele se ti ci piace - o anche senza miele, e bevine assai. Fa bene anche ad altri sintomi influenzali e ti scalda.

    RispondiElimina
  5. Negli US consigliano la dieta BRAT, Banana, Riso, Applesauce (mela bollita e frullata) e Toast. Ma sono per lo piu' ad effetto "cosmetico".
    Anche io lascerei il virus a fare il suo corso ricordandoti di continuare ad idratarti!! Bevi tanta acqua!

    Qui in famiglia prima di Natale in 4 su 6 erano ammalati con un virus che aveva gli stessi sintomi che racconti... mio marito e i 3 figli piu' grandi tutti a correre in bagno... meno male ne abbiamo due!!

    Get well!!

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte per le interessanti cure proposte. Vi informo che ho lasciato fare al corpicino e ora va meglio. Oddio, passo il mio tempo sulla tazza, ma almeno non vomito più! :)

    RispondiElimina
  7. il cetriolo fa miracoli. tappa. anche se lascia un poco l'amaro in bocca.

    RispondiElimina
  8. @alsalto

    Ormai è un po' tardi per seguire il tuo spassoso consiglio. Ma quando mi ricapiterò di intasarmi, beh: ti chiamerò.

    RispondiElimina