mercoledì 14 novembre 2012

La fine del mondo è vicina

Non scrivo da molto.
E non scriverò per un bel po', mi sa: mi sono fatto feisbuk.
Tenuto alla larga fino ad ora con poca fatica, alla fine ho ceduto: i miei amici, in vista della grande partenza, mi hanno obbligato. E hanno avuto ragione.
Adesso lasciate che mi sbronzi con queste dieci ore al giorno su questa roba e poi torno.
Nel frattempo, vi aggiorno: ha avuto inizio un bellissimo periodo.

NB Per chi ancora non ha mai provato: fatti feisbuk.
Una quantità di stimoli, annunci, parole, foto, gente, immagini, scabrosità, indecenze, video, musica, citazioni tutto insieme da farti venire il mal di testa.
Dopo averci passato 7 ore circa ieri, ho dormito malissimo. Tipo astinenza.
Wow!

9 commenti:

  1. Sì, è l'effetto iniziale, poi capisci che per la tua salute mentale è meglio limitarlo. Comunque, moh ti aggiungo!


    Seya

    RispondiElimina
  2. l'inizio è così. dopo ci impari a convivere. e ad usarlo.

    RispondiElimina
  3. Secondo me tornerai subito a scrivere anche qui. Tempo una settimana e ti sarai già rotto di facebook! Comunque aggiungimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto.
      E comunque sono bastati due giorni per stufarmi. In ogni caso, non avevo in mente una sostituzione - il blog non lo lascio! - ma solo un passaggio di tempistiche ;-)

      Elimina
  4. Benvenuto tra noi, fb è uno strumento, dipende tutto da come lo si usa: a me, per es., serve per parlare con amiche e amici, colleghe e colleghi sparse/i per tutta l'Italia, molte/i de-i/-lle quali ho conosciuto prima e meglio su fb che di persona, oppure abitanti a Roma ma che non posso vedere tutti i giorni, oppure quando ci va, oppure quando è necessario.
    Ma non solo, fb è stato il mezzo che mi ha permesso di scoprire l'esistenza di altre persone con le quali potevo proficuamente interagire: e molto spesso, anzi, quasi sempre, dalla frequentazione virtuale si è passate alla cooperazione reale. Senza fb non sarebbe stato possibile, non ci sono altri luoghi di aggregazione per affinità che siano altrettanto efficaci.

    RispondiElimina
  5. E altrettanto ovviamente è uno spazio pubblico, e non tutte le mie più care amiche sono (ancora) su fb, e non tutti i miei più cari amici lo frequentano. Ma questo non significa che le sodalità che si creano così abbiano meno valore delle persone con cui ci vediamo fisicamente una o due volte a settimana, e che conoscono un po' meglio e da un po' più di tempo qualcosa di noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad oggi sono circa due settimane che ESISTO, e mi trovo del tutto d'accordo.
      Ammetto che i primissimi giorni mi ero preoccupato: ci passavo ore ed ore, volevo fare praticamente solo quello. Due giorni ed è passato.
      Ora mi ci diverto proprio, e quanto è utile!

      Elimina