giovedì 22 novembre 2012

Qui si fa resistenza.

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/suicidio_quindicenne_unghia_laccate_deriso_facebook/notizie/233395.shtml

Poco da dire.
La rabbia, in qualche modo, passa. Mi dura poco, se ci piango sopra. 
Quello che resta è frustrazione. 
Siamo un fallimento di società, quasi totale. Per questo prometto a me, a te e a tutti, che quella resistenza che ho opposto io a 15 anni non mi passerà, non andrà persa. Ci lavoro e ci lavorerò. 
Sono sicuro di tirarne fuori qualcosa di buono. 
Scusaci. Tutti.

Nessun commento:

Posta un commento